calendario-civitanova2.jpg

amarti civitanova

calendario-civitanova1.jpg calendario-civitanova.jpg

Amar(t)i

L’8 e il 9 marzo Civitanova Marche si veste di giallo: la parola d’ordine è Ama(r)ti.

Chi l’ha detto che non si può essere affascinanti pur indossando una over 48?

Parliamo anche qui della “Grande Bellezza” ma il neo premio Oscar non c’entra.

Il progetto che animerà il prossimo week end nasce da un’idea di Mara Marchionne. “Amare se stessi è l’inizio di una lunga storia d’amore – spiega, citando Oscar Wilde –.

 

In questi due giorni, grazie alla collaborazione delle associazioni di commercio civitanovesi, le vetrine del centro città saranno colorate di giallo”. Giallo come il colore del fiore della donna, giallo come il sole e l’allegria. Nel corso dell’evento, gli esercizi commerciali avranno la possibilità di vendere un calendario con gli scatti di fotomodelle in carne, al prezzo simbolico di 2 euro: il ricavato sarà devoluto alla Croce Verde di Civitanova, all’ANFASS e all’ABA (associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, la bulimia e i disordini alimentari). Mara Marchionne, Lisa Mantovani, Wanna Granatelli, Katia Volpogni e Antonella Casciaro le modelle che si sono messe in gioco, immortalate dalla fotografa Sabrina Vinci. Un’iniziativa benefica, che ha anche lo scopo di valorizzare un tipo di bellezza diverso dai soliti canoni.

“Questa avventura è nata per caso – spiega la Marchionne –, ripensando ad una frase che una mia collega mi disse una sera a cena: “Ho saputo che quando eri giovane, eri magra e bella”. Perché per essere belli bisogna essere magri?” Da qui l’idea di mettere in piedi una due giorni nel nome dell’allegria e del divertimento, sfruttando pure l’isola pedonale domenicale che agevolerà il passeggio. “I bar offriranno anche la possibilità di consumare un aperitivo. Verso le 18, per movimentare il tardo pomeriggio, si alzerà un po’ la musica degli altoparlanti sui due Corsi cittadini”.

Fondamentale il contributo di SynbioFood Cafè, il bar probiotico di recente apertura, sensibile “per filosofia” ai problemi alimentari e al benessere legato a ciò che si mangia. “Ringrazio anche gli altri parteners: Vip Center, la profumeria Galeazzi, Icona Fx, Arredamenti Maurizi, Streni Pelletteria e Valigieria.

 

×

Comments are closed.